Solo Deserto

Un viaggio da Marrakech fino alle inesplorate orme del deserto, passando un tempo coi Berberi Vivendo momenti unici nelle dune di Zagora, nel deserto di Erg Chebbi e durante il tragitto delle “Mille Kasbahs.”

Servizi compresi: 

  • Trasporti in veicolo ogni terreno 4×4 con autista.
  • Guida in spagnolo durante tutti i giorni del viaggio.
  • Alloggio in hotel di 3 e 4 stelle con colazione y/o Mezza Pensione.
  • Escursione in dromedari per il deserto.
  • Alloggio in jaima nel deserto con colazione e cena.
  • Traslochi in/out all’aeroporto.

Servizi Non compresi: 

  • Biglietto di aero.
  • Pranzi
  • Biglietti a monumenti.
  • Bevanda nei cibi.
  • Propini e spese vari personali.

Città

Marrakech – Zagora – Merzouga – Todra – Erfoud – Dades – Ouarzazate

Tempo

9 giorni

maleta Chieda il suo presupposto


Sa che possiamo fare anche il viaggio alla sua misura?


Itinerario completo

puro
Giorno1. 

Arrivo a Marrakech. Incomincia il gran viaggio al deserto! La nostra guida in spagnolo lo riceve nell’aeroporto.

Alloggio.

 Giorno2. Marrakech / Zagora (360km).

Lasciando Marrakech in direzione a Zagora, passiamo per il paese di Ait Ourir, ubicato a 2089 metri sul livello del mare. Durante il tragitto, vediamo la bella Valle del Draa con 3 milioni di palme. Come parte del viaggio, realizziamo varie fermate per conoscere alcuni antichi paesi e kasbabs. Di pomeriggio, arriviamo ad una preziosa oasi nel cuore di Zagora. Cena ed alloggio.

Giorno 3. Zagora / Tafraout / – Ramlia / – Ouzina / Merzouga, 280km pista.

Un giorno emozionante! Viaggiamo nel 4×4 per piste poco frequentato, sorteggiando dune ed osservando i differenti paesaggi.

Ci tratteniamo nel paese di Ramlia per condividere un tè coi berberi. Continuiamo la traversa verso Merzouga ed Erg Chebbi, le uniche dune sahariane del Marocco. Tempo libero per ammirare come cambia il colore le dune con l’imbrunire.

Cena ed alloggio.

Giorno 4. Merzouga / Erg Chebbi / Merzouga, 90km pista, Un altro giorno di avventura aspettaci!

A bordo del 4×4 giriamo il deserto, utilizzando alcuni piste del “Rally Parigi-Dakar.” Condividiamo un tè coi nomadi del deserto e conosciamo un’oasi. Nel villaggio di Khamlia, persone originarie della Sudan, ci diletteranno con un ballo e musica tipica. Di pomeriggio, montati a lombo di dromedario, c’immergiamo nel deserto dove passiamo la notte in un negozio berbero nda berbero. jaima E come se fossi poco, ancora rimanici più per sorprenderci! Vedremo un imbrunire ed alba dalla cosa alta di una gran duna, unico ed incomparabile. E prima di dormire, i berberi toccheranno tamburi per noi, sotto un manto di stelle  Cena ed alloggio in indimenticabile Jaima.        

Giorno 5.  Merzouga / Begaà / Merzouga

Visitiamo il paese di Begaà. Una geografia unica dove si uniscono il deserto di pietra nera, il deserto di sabbia e la valle con palme ed orti familiari. Per strade di pietra, dove accede solo il 4×4, transitiamo in forma parallela alla frontiera con l’Algeria. Prepariamo un picnic, in un paesaggio unico:  ad un lato le montagne ed all’altro le arance dune del Sahara. E concludendo il giorno, visitiamo un paese abbandonato dell’epoca della colonia francese.  Cena ed alloggio.

Giorno 6. Merzouga / Rissani / Erfoud / Gole del Todra / Dades Inizia il viaggio verso Dades. Durante il tragitto visitiamo un peculiare mercato dove i nómades porta a cambiare le sue merci:  Rissani.

Continuiamo verso la città di Erfoud per vedere alcune cave di fossili con antichità superiore a 380 milioni di anni. Quindi c’aspettano le imponenti Gole del Todra, paradiso degli scalatori. Camminiamo circondati di grandi rocce alla vera del fiume Todra. Arriviamo da Dades. Alloggio e cena.

Giorno7.  Le Gole del Dades / Boutghrar / Recinti delle Rose / Ouarzazate

Viaggiamo per la “Rotta delle mille Kasbhas” passando per la Valle delle Rossas, dove i suoi abitanti elaborano creme, saponi ed annacqua di rose. Visitiamo le Gole del Dades. Vedremo alcune grotte dove vivono i Berberi e dopo arriviamo da Ouarzazate. Cena ed alloggio.

Giorno8.  Ouarzazate / Kasbah Taourirt / Kasbah Ait ben Haddou / Kasbah Telouat  Marrakech.

Una passeggiata per l’antico Marocco. Dopo la colazione, visitiamo alcuni Kasbahs del secolo XIX, del tempo dei Pascià. Vediamo le antiche stanze del Glaoui, la sala da pranzo e le stanze che conservano il suo arredamento di stucco dipinto, i soffitti in legno e cedro. A 30 kms di Ouarzazate conosceremo la famosa kasbah di Ait Ben Haddou, Dichiarata patrimonio dell’umanità per l’Unesco, ed alcuni chilometri più avanti, la Kasbah Telouet. Ostacola l’Alto

Atlante:  un serpenteante paesaggio con dorsi di colori e molta vita. Arriviamo da Marrakech. Alloggio e cena.

Giorno9. – Marrakech / Trasporto nell’aeroporto.

Colazione nel hotel e trasloco all’aeroporto per volare alla sua città di origine. Fine del viaggio e dei nostri servizi.