SUGGERIMENTI PER VIAGGIARE IN MAROCCO

Oggi stiamo parlando di qualcosa di molto utile per viaggiare in Marocco; le regole di cortesia. Come dice il vecchio proverbio: “ovunque tu vada, fare come i Romani”, e perché ha questo dicendo poco. Quando abbiamo in programma una fuga, una delle prime cose su cui dobbiamo dire noi, è circa usi e costumi della popolazione locale di essere rispettoso e godersi al massimo il nostro soggiorno.

saludo marroqui

È non cambiare i nostri modi, se non, adattarsi al fine di rendere così la maggior parte dell’esperienza.

Modalità di saluto

Come in paesi occidentali tendono ad usare il “Ciao” o “good morning”, “buon pomeriggio”, ecc. In Marocco, c’è anche una forma di cortesia, se qualsiasi, usato la frase “Salam Alikum”, per situazioni formali e Salam per circostanze di tono più informale. La risposta a Salam Aleikum è Aleikum Salam.

Se ci fermiamo a pensare, saluto sempre tende ad essere accompagnato da un gesto e in Marocco il gesto varia se siamo andati da uomo a uomo e l’uomo alla donna.

  • Fra gli uomini che sono noti, vanno mano nella mano e dare 4 baci sulle guance.
  • Donna, utilizzato per la mano destra dell’uomo e lo prende al petto.
  • Tra le donne che non conoscono, posso fare la suddetta o con i baci (di solito 4).
  • Per un deferente saluto, si può dare una mano e per rilasciarlo dovrebbe essere messi in bocca da un piccolo gesto del bacio.
  • Un gesto di rispetto, utilizzato soprattutto nelle persone anziane, è il prendere la mano e bacio la bocca, prima di questo, il più appropriato è quello di restituire il gesto. Non è molto comune.
  • Tra i membri della famiglia o parenti, figli danno un bacio più grande nella parte più alta della fronte.

Per il turista, si consiglia di uso o la mano e il petto o la mano e la bocca.

rania salma

A tavola

In molte zone del Marocco sono solitamente consumati senza posate, anche se, tranne nelle aree molto rurali, solitamente i turisti mettere posate sul tavolo. Ma devono rispettare il marocchino o il marocchino a mangiare con la mano destra accompagnata da pane, poiché si tratta di qualcosa di normale in questa cultura, ¡occhio, non utilizzata per mangiare la mano sinistra!

  • Può essere che ci invitano a mangiare e non dovremmo essere sorpresi, che si è soliti che mangiare dalla stessa fonte e sempre con la mano destra.
  • Prima di iniziare a mangiare, deve lavare bene le mani.
  • Se viene servito il pane integrale, ci aspettiamo di essere il padrone di casa che dividerlo.
  • Può essere che servirà solo che un bicchiere di acqua e questo è condiviso tra tutti gli ospiti.
  • Prima di iniziare a mangiare la formula di “bismillah è usata” come una benedizione.”
  • Dopo aver mangiato è spesso usato la formula “hamdulillah” e rendere grazie per il cibo. Questa formula viene utilizzata anche quando il commensale rutta (non è considerato irrispettoso).

mesa marroqui

Altri suggerimenti

  1. Non è rispettoso per mostrare affettuosa con il vostro partner in pubblico e meno se sono durante il Ramadan.
  2. Nel mese di Ramadan è in buona stima coloro che fumare, mangiare o bere in pubblico.
  3. Fare non dovrebbe mangiare in luoghi pubblici che non sono così.
  4. Lo spirito non è ben visto, offendere persone più tradizionale ma con
  5. Si può fumare, ma non in tempo per il Ramadan.
  6. 6 Li togli per camere con tappeti o anche senza di loro.
  7. Non accedere a siti di culto poiché è vietato ai turisti.

Formule di cortesia comune

Parlare con un marocchino, questi tag sarà ricorrente ed è importante che sappiamo che il suo senso al fine di contestualizzare li correttamente:

  • La formula Inshallah, corrisponde a “se Dio vuole, si spera”.
  • Bsaha, significa salute, utilizzato con starnuti, e come cortesia per quelle persone che dare solo un bagno o semplicemente uscire dalla doccia, la risposta è “saha Laatik”.
  • Hamdulillah, corrisponde a “grazie a Dio.
  • Bismillah, corrisponde anche ad un ringraziamento a Dio, ma è usato principalmente nel settore alimentare.
  • Shokran significa grazie in berbero di Saha l’Alto Atlas orientale, in berbero del Sous, Anti Atlante e dell’Alto Atlante occidentale è detto Tanemirt. Nulla è detto Afuam, anche se ci sono espressioni più complesse.
  • Si prega in arabo è Mindfadlik, in berbero Afam alla donna Afec per l’uomo.

tiendas en marruecos viaje

Con questi consigli, speriamo che è possibile ottenere il massimo dal vostro soggiorno in Marocco, con loro, si mostrerà un rispettoso e aperto a una cultura diversa dalla tua e questo, persone che hanno molto in mente.

Ogni volta che viaggiamo, anche in un villaggio vicino a casa nostra, deve prendere in considerazione le loro usanze non look poco istruite, poiché, ciò che un luogo è ben visto, un’altra può essere aberrante e viceversa.

Buon viaggio!

 

 

Fonti di informazione e interesse:

Percorsi di Smalar